MotoGp a Misano il 5 settembre, i promotori: ''Accolte da Dorna le nostre richieste''

MotoGp a Misano il 5 settembre, i promotori: ''Accolte da Dorna le nostre richieste''

MotoGp a Misano il 5 settembre, i promotori: ''Accolte da Dorna le nostre richieste''

RIMINI - Il Gran Premio Cinzano di San Marino e della Riviera di Rimini si disputerà come già annunciato nei giorni scorsi il prossimo 5 settembre.  Mercoledì una delegazione del Comitato Promotore (Repubblica San Marino - Segreteria di Stato per il Turismo e lo Sport, Provincia di Rimini e Santamonica Spa), si è recata a Barcellona per un incontro con il Ceo di Dorna Carmelo Ezpeleta e con Javier Alonso - Dorna Events Director. Si è discusso degli aspetti organizzativi per l'edizione del 2010 ed un primo confronto in funzione della prosecuzione dell'accordo su base quinquennale, dal 2012 al 2016.

 

Il Gran Premio di San Marino e della Riviera di Rimini con più di 83.000 spettatori paganti e con uno share di oltre 7 milioni di spettatori su Italia Uno, ha regalato nel 2009 un'edizione da record ed uno spettacolo unico. Esiste una sinergia vincente fra i tre promotori, Repubblica di San Marino, Provincia di Rimini e Santamonica Spa che la DORNA ha valutato molto positivamente.

 

"La nostra coesione - spiegano i tre promotori - permette un alto grado di efficienza e di organizzazione. Siamo tre soggetti affiatati e Dorna ci ritiene dei partner affidabili, riconoscendo l'importanza dell'evento e la qualità della nostra ospitalità. Di fatto si tratta di un vero e proprio rapporto a quattro. Il GP di San Marino e della Riviera di Rimini, con tutto il corollario di eventi che porta con sé (il prossimo anno già a partire dalla settimana del lunedì 30 agosto), valorizza senza dubbio il nostro territorio, ma a sua volta, grazie alla sua naturale vocazione quale terra di motori e di grandi piloti, il nostro territorio valorizza l'evento stesso. Per altro si tratta anche di una importante occasione per rinsaldare ancor più i rapporti, già ottimi, di collaborazione ad ampio spettro fra la Repubblica di San Marino e la Riviera di Rimini".

 

La data del 5 settembre 2010 è insieme un successo ed un riconoscimento, perché è stata accolta la richiesta di avere una data che non si sovrapponesse a quella del Gran Premio di Formula 1 a Monza, previsto per il 12 settembre 2010. "Questo spostamento - concludono i promotori - è anche un riconoscimento alla nostra capacità organizzativa, poiché dopo l'esperimento del 2009, la Dorna ha concesso nuovamente una data a soli sette giorni dalla prova americana di Indianapolis e che comporta un autentico ‘sprint organizzativo'. Ringraziamo la Dorna per aver condiviso e risposto affermativamente alle nostre richieste".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -