MOTOGP - Matrimonio milionario tra la Fiat e Valentino Rossi

MOTOGP - Matrimonio milionario tra la Fiat e Valentino Rossi

MILANO – Sono stati svelati lunedì mattina i colori del Team Yamaha Factory che punterà con Valentino Rossi e Colin Edwards a riconquistare quel titolo mondiale sfuggito nell’opaca stagione 2006. E’ stata l’occasione per ufficializzare il matrimonio biennale a ‘’sei ruote’’ tra Fiat e Yamaha, che frutterà alla casa del diapason 5 milioni di euro a stagione. A differenza dei recenti test a Jerez De La Frontera, dove la M1 era completamente blu, spicca sulla carena il bianco con il marchio Fiat evidenziato in rosso.


‘’Penso che sia una grande idea che mi piace molto e speriamo che funzioni bene’’ ha dichiarato Valentino Rossi commentando l’accordo con la casa automobilistica di Torino. ‘’La Fiat è una grande marchio italiano e siamo stati felici per questo accordo’’. Il vice campione del mondo ha partecipato alla realizzazione della colorazione della livrea: ‘’Per la grafica della moto ho collaborato giorno per giorno, riuscendo a metterci d’accordo. E’ una cosa che seguo con passione’’.

La collaborazione tra Yamaha e Fiat fa supporre che in futuro Valentino Rossi potrebbe gareggiare nei rally con l’auto italiana, abbandonando la Subaru: ‘’In futuro potrebbe nascere una collaborazione se si mettono d’accordo’’ si è limitato a dire il pesarese.

Sabato prossimo scatta ufficialmente il campionato mondiale sul circuito di Losail, in Qatar, lo stesso che ha visto la scorsa settimana trionfare in Superbike Max Biaggi. Rossi ha commentato così i test invernali: ‘’Siamo stati veloci in tutte le piste e la moto è competitiva, ma nelle ultime prove abbiamo avuto alcuni problemi con le gomme. Spero che per sabato prossimo riusciamo a risolvere questo problema con la Michelin. Quest’anno siamo in forma e carichi. Il risultato dello scorso anno ci ha lasciati con l’amaro in bocca e vogliamo riscattarc’’i.


Rossi avrà a disposizione una moto efficace pronta a combattere contro il più temibile degli avversari, quel Daniel Pedrosa che è stato particolarmente efficace nel corso dei test pre-campionato in sella alla sua Honda Repsol RC212V. ‘’Pedrosa è sembrato il più costante nei test ma penso che anche Nicky Hayden, Loris Capirossi e il mio compagno di squadra Colin Edwards potranno lottare per il titolo"ha dichiarato Rossi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Giovanni Petrillo

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -