MotoGp: Rossi come un fulmine in Cina, sua la pole position

MotoGp: Rossi come un fulmine in Cina, sua la pole position

SHANGHAI – Valentino Rossi, con uno straordinario giro, ha conquistato la pole position del Gran Premio della Cina, quarta prova del mondiale MotoGp. Il pesarese ha realizzato l’incredibile tempo di 1’58’’424, staccando di 891 millesimi la Suzuki dell’americano John Hopkins. Terzo Colin Edwards (Fiat Yamaha) a poco meno di un secondo. Sesto Marco Melandri (Honda Gresini), solo 14esimo Loris Capirossi (Ducati) che si è scontrato con la Suzuki di Chris Vermeulen.


Per Rossi si tratta della quarta pole stagionale dopo quelle ottenute in Qatar, in Spagna ed in Turchia, la 48esima in carriera. La Michelin conferma una certa superiorità con le gomme da qualifiche, ma sul passo da gara Casey Stoner, che partirà quarto a causa di un problema tecnica alla sua GP7, sembra imprendile.


Quinto tempo per la Honda Repsol di Dani Pedrosa, acciaccato dai postumi della caduta in Turchia, davanti ad un ritrovato Marco Melandri (a 1’’439 da Rossi). Capirossi, invece, partirà solamente dalla 14esima posizione, dopo essersi scontrato con la Suzuki di Chris Vermeulen nel corso del suo giro veloce.


ROSSI PREOCCUPATO PER LA GARA - "Sono andato veramente forte – ha dichiarato Rossi al termine delle qualfiche - non pensavo di poter far un tempo così. Ho guidato al limite senza commettere errori’’. Il pilota della Fiat Yamaha sembra però preoccupato per la gara: ‘’Domani sarà più difficile anche perchè non siamo i favoriti. Sono contento dell'ottimo lavoro fatto e insieme alla Michelin. Cercheremo di fare la scelta giusta, decidendo se usare o meno la nuova gomma".


I TEMPI CRONOMETRICI


1 V. Rossi Yamaha 1'58''424

2 J. Hopkins Suzuki a 0''891

3 C. Edwards Yamaha a 0''982

4 C. Stoner Ducati a 1''092

5 D. Pedrosa Honda a 1''178

6 M. Melandri Honda a 1''439

7 R. De Puniet Kawasaki a 1''561

8 A. Barros Ducati a 1''628

9 N. Hayden Honda a 1''663

10 S. Nakano Honda a 1''733

11 A. Hofmann Ducati a 1''751

12 T. Elias Honda a 1''781

13 C. Checa Honda a 1''895

14 L. Capirossi Ducati a 1''945

15 C. Vermeulen Suzuki a 2''256

16 K. Roberts Jr KR212V a 2''339

17 S. Guintoli Yamaha a 2''733

18 M. Tamada Yamaha a 2''754

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Giovanni Petrillo


Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -