Mozzarella di bufala campana ok, sì al commercio

Mozzarella di bufala campana ok, sì al commercio

"Il problema diossina esiste in modo circoscritto e comunque in misura ridotta rispetto qualche anno fa". Il Ministero della Salute, dopo l'allarme diossina sulla mozzarella di bufala campana del mese scorso, ha comunicato che su 387 campioni di latte prelevati in 240 caseifici delle cinque province della Campania, cui conferivano latte 959 allevamenti, solo 39, pari al 14,4% del totale, sono risultati non a norma per la diossina. Per tanto c'è la garanzia che tutto il latte di bufala campana commercializzato e i prodotti caseari compresa la mozzarella di bufala campana commercializzati sono in regola.


“Questi risultati – ha spiegato il Ministro delle Politiche agricole alimentari e forestali, Paolo De Castro - danno la massima certezza ai consumatori italiani, europei e internazionali che la mozzarella di bufala campana posta in commercio è assolutamente sana”. De Castro ha anche aggiunto che “occorre lavorare rapidamente per riavvicinare i consumatori al prodotto, rilanciare i consumi ed anche aiutare le tantissime imprese, agricole e della trasformazione, che sono state duramente penalizzate dalla crisi della mozzarella”.
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -