MULTE - Rimini il capoluogo più 'cattivo', ma a Roncofreddo le sanzioni sono un vero tesoro

MULTE - Rimini il capoluogo più 'cattivo', ma a Roncofreddo le sanzioni sono un vero tesoro

FORLI’ – Sono i cittadini di Rimini a pagare di più in Romagna per le multe dovute ad infrazioni del codice della strada. Lo rivela un’indagine esclusiva pubblicata nell’edizione di lunedì del Sole 24 ore. Secondo l’inchiesta, i cittadini del capoluogo pagano mediamente 43,17 euro a testa ogni anno, mentre a Ravenna il dato è pari a 30,42 euro pro capite e a Forlì 19,66. Record a Roncofreddo, dove è boom di multe grazie al tratto di E45: 239,28 è l’incasso medio per abitante.


A Ravenna c’è più respiro per gli automobilisti, che mediamente pagano 30,42 euro l’anno a testa per infrazioni al codice della strada mentre la cifra riscossa dalle sanzioni equivale al 6,29% delle imposte incassate dal Comune.


Forlì è l’isola felice della Romagna per gli automobilisti, che pagano ‘solo’ 19,66 euro l’anno a causa degli accertamenti delle forze dell’ordine, una quota che complessivamente genera una cifra pari ad appena il 3,99% delle entrate da imposte.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Girare in auto diventa un inferno per chi si trova a transitare sul territorio del Comune di Roncofreddo, che grazie agli autovelox posizionati sulla E45 incassa mediamente (dato del 2004) 239,28 euro l’anno per abitante. Una cifra enorme, che pone il piccolo comune del Cesenate al 21° posto in Italia tra i Comuni con il più alto incasso da multe per ogni abitante.


Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -