Muore al ristorante per uno shock anafilattico, colpa del gelato

Muore al ristorante per uno shock anafilattico, colpa del gelato

Muore al ristorante per uno shock anafilattico, colpa del gelato

SAN GIOVANNI ROTONDO - Sarebbe morto per uno shock anafilattico in un ristorante: è la fine di un minorenne bolognese. Il ragazzo aveva appena 16 anni e si trovava nella località della provincia di Foggia in vacanza, non lontano dal paese natale di San Giovanni in Lamis, sempre in provincia di Foggia. Forse sarebbe stato il gelato ad uccidere il giovane, che soffriva di celiachia. A nulla è servita la corsa in ospedale, il giovane è morto.

 

Sarà l'autopsia a chiarire nel dettaglio che cosa è realmente accaduto. La famiglia ha spiegato di aver reso noto al ristoratore tutti i cibi che il giovane non poteva mangiare, tra cui cibi senza glutine.

 

 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -