Musica: il grande rock a Bologna con "RockER"

Musica: il grande rock a Bologna con "RockER"

A Bologna "un mese di grandi eventi". Quinta edizione di RockER: dall'1 al 31 maggio 13 concerti tra Estragon e Covo Club. In cartellone gruppi come i Pavement, i Residents e realtà come i Gossip di Beth Ditto

Bologna - "Un mese di grandi eventi", dice il sottotitolo (un po' ironico rispetto al dibattito culturale in corso e un po' descrittivo rispetto all'alta qualità proposta) della quinta edizione di RockER, rassegna realizzata con il sostegno della Regione Emilia-Romagna che è stata presentata questa mattina a Bologna, presenti Alberto Ronchi, assessore regionale alla Cultura, Daniele Rumori responsabile della programmazione del Covo Club e Lele Roveri, direttore artistico dell'Estragon.

 

"Alla quinta edizione - ha commentato l'assessore Ronchi - siamo in grado di fare un bilancio più che positivo di questa iniziativa, ma soprattutto credo siamo riusciti a dimostrare come in questa città vi siano le forze per poter organizzare una programmazione di assoluta qualità, di spicco nel panorama nazionale. Il mio auspicio - ha continuato Ronchi - è che continui a esservi la capacità di prendere atto di queste potenzialità, e che allo stesso tempo maturi la consapevolezza di un'evidenza, quella che in questa città e in questa regione esiste un'offerta di qualità non inferiore a nessun'altra realtà italiana".

 

Il programma di RockER 2010

Sabato 1 maggio
Covo Club
BRIAN JONESTOWN MASSACRE (USA - psychedelic rock, A records) special guest Sparrow and The Workshop
I Brian Jonestown Massacre tornano per un'unica data italiana al Covo di Bologna. Nati a San Francisco nel '90, i BJM ruotano attorno alla mitica figura di Anton Newcombe, vero e proprio guru della scena neo-psichedelica californiana, un talento tanto geniale quanto controverso, sempre alle prese con problemi di abusi di droga ed alcool. La storia del gruppo, partita dagli anni 90, nel corso di quasi vent'anni ha ridefinito i canoni della ricerca rock attraverso la psichedelia, con ben 14 album che hanno reso la band un vero e proprio culto nella scena alternativa mondiale.

Mercoledì 5 maggio 
Covo Club
EFTERKLANG (DAN - indie pop rock, 4AD recs)
Gli Efterklang muovono i loro primi passi nel post-rock nel dicembre 2000, quando gli amici di infanzia Casper Clausen (voce), Mads Brauer (computer) e Rasmus Stolberg (chitarra) si uniscono al pianista Rune Molgaard e al batterista/trombettista Thomas Husmer. Gli Efterklang saranno al Covo Club per presentare il loro ultimo disco, Magic Chairs, uscito per 4AD records nel febbraio del 2010 e che già vanta ottime recensioni in tutte le riviste specializzate europee.

 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -