MUSICA - La Pausini illumina i 70mila di San Siro

MUSICA - La Pausini illumina i 70mila di San Siro

MILANO – Sono stati circa 70mila le persone che hanno assistito alla prima volta di Laura Pausini a San Siro. Un debutto sotto l'acqua che la cantante romagnola ha definito come ''lacrime di gioia del cielo''. L'evento, dedicato ad una fan di 23 anni (Antonella Russo) uccisa lo scorso febbraio dal convivente del marito, è cominciata attorno alle 21.10.

L'artista di Solarolo si è esibita esordendo con ''Io canto'' di Riccardo Cocciante, per poi proporre ''Destinazione Paradiso'' di Gianluca Grignani. Quindi è stata la volta di pezzi che l'hanno resa celebre in tutto il mondo come ''E ritorno da te''.

Dall'italiano è passata allo spagnolo con ''Mi libre cancion'' (versione spagnola del ''Mio canto libero'' di Battisti), e al francese proponendo il brano di Zucchero ''Come il sole all'improvviso''. Quindi è stata la volta di tre pezzi romantici quali ''Cinque giorni'' di Michele Zarrillo, ''Favola'' di Eros Ramazzotti presente tra gli ospiti in platea, ''Tu dimmi quando'' di Pino Daniele.

La Pausini poi ha duettato con l'unico ospite della serata, Tiziano Ferro, con il quale ha cantato ''Non me lo so spiegare'' .

Tra i brani proposti anche ''La prospettiva di me'', ''Vivimi'' di Biagio Antonacci, ''Tra te e il mare'',la versione spagnola di ''Spaccacuore'', ''Resta in ascolto'', ''Isla Bonita'' di Madonna, ''La mia banda suona il rock'' di Ivano Fossati.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La romagnola ha concluso l'evento con ''Le cose che vivi'', ''Una storia che vale'' e nei bis di ''Come se non fosse stato mai amore'' e ''Incancellabile''.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -