Musica, la proposta: "Istituiamo il CasaDay nel ricordo di Secondo"

Musica, la proposta: "Istituiamo il CasaDay nel ricordo di Secondo"

BOLOGNA - A 38 anni dalla scomparsa di Secondo Casadei ( nel 19 novembre 1971), un affezionato fan del musicista romagnolo propone l'istituzione del "CasaDAY": una giornata intera in cui risuonano le note di Secondo Casadei da ogni finestra, ogni auto, ogni negozio, ogni iPOD...

"Tutti i giorni vanno bene per ascoltare la musica di Secondo Casadei eseguita anche da altre orchestre ma la giornata di oggi (19 novembre) è per me l'occasione per far suonare per tutto il giorno i vecchi dischi di Secondo Casadei - sostiene Graziano Martuzzi, Musicista e vetraio bolognese - Per me, e per molti appassionati del sound Casadei oggi è una sorta di CasaDAY. Mi piacerebbe che questa idea potesse essere ufficializzata e promossa attraverso il Club Secondo Casadei (diretto da Armando Faccani)".

 

"Sarebbe bello che per tutto il giorno in Romagna, in Emilia, in tutta Italia e magari in tutto il mondo risuonassero da tutte le finestre (anche sovrapponendosi) le note indimenticabili e trascinanti di Secondo Casadei.  A me piacerebbe tanto, ma sono sicuro che piacerebbe tanto anche a lui... possiamo cominciare a parlarne e debuttare in grande stile il prossimo anno preparandoci al quarantesimo della scomparsa di un grande interprete della nostra musica e della nostra tradizione."

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -