Napoli, ai domiciliari i due assessori. Liberato Mautone. Si decide su Romeo

Napoli, ai domiciliari i due assessori. Liberato Mautone. Si decide su Romeo

Napoli, ai domiciliari i due assessori. Liberato Mautone. Si decide su Romeo

Giorno della ‘verità' per Alfredo Romeo, l'imprenditore finito nella bufera per l'inchiesta sulla delibera "Global Service" del Comune di Napoli che avrebbe dovuto garantire al suo gruppo la gestione della manutenzione delle strade nel capoluogo partenopeo. un affare da 400 milioni di euro, approvata in Giunta ma mai varata. La scorsa notte i giudici del Riesame aveva confermato gli arresti domiciliari per i due ex assessori comunali Ferdinando Di Mezza e Felice Laudadio.

 

Non è solo la posizione di Romeo ad essere al vaglio della magistratura. Al centro della discussione in camera di consiglio c'è anche il futuro degli ex assessori Giuseppe Gambale ed Enrico Cardillo e dell'ex provveditore alle Opere pubbliche della Campania e del Molise, Mario Mautone (che sono invece tutti ai domiciliari).

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Mautone sarebbe stato scarcerato, ma ancora non vi è nulla di ufficiale. Analoga decisione anche per, sempre secondo quanto viene riferito da fonti non ufficiali citate da SkyTg24, Giuseppe Gambale. Le motivazioni dei verdetti che saranno emessi saranno depositate entro 60 giorni. 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -