Napoli, esecuzione davanti al salone da barbiere: due morti

Napoli, esecuzione davanti al salone da barbiere: due morti

Napoli, esecuzione davanti al salone da barbiere: due morti

NAPOLI - Esecuzione davanti ad un salone da barbiere. Si è trattato di un agguato in perfetto stile mafia italoamericana quello in cui mercoledì hanno perso la vita due persone a Napoli, in via Abate Desiderio, nel popolare rione Berlingieri. Le vittime, del clan degli Scissionisti, sono Giuseppe Ferrara e Giuseppe Parisi, rispettivamente di 55 e 48 anni. Il primo è stato raggiunto da una serie di colpi di pistola al collo e alla testa. Il secondo ha provato inutilmente a fuggire.

 

I due uccisi hanno militato nel clan Di Lauro prima di passare nelle fila degli Scissionisti, clan acerrimo nemico dei Di Lauro e nato dalle sue costole. Tanta la paura tra i passanti. Il duplice omicidio avrebbe potuto causare anche altre vittime considerata l'ora. Illeso il barbiere sfuggito miracolosamente ai proiettili.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -