Napoli, sferra una coltellata ad un 14enne. Ha solo 12 anni

Napoli, sferra una coltellata ad un 14enne. Ha solo 12 anni

Napoli, sferra una coltellata ad un 14enne. Ha solo 12 anni

NAPOLI - Calcetto con rissa domenica nel quartiere Secondigliano a Napoli. La discussione che ha portato al ferimento di un 14enne, secondo quanto ricostruito dagli inquirenti, è nata da una disputa durante la partita giocata sull' asfalto, su un campetto improvvisato al Rione Masseria Cardone, accanto ai palazzoni delle case popolari. Tutto ha avuto inizio quando nel corso della partita il 14enne avrebbe fatto un pesante fallo sul 12enne, giocatore della squadra avversaria.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Uscito dal campo, il ragazzo è tornato con un coltello, con cui ha colpito l'avversario.  La coltellata lo ha raggiunto all' emitorace sinistro, perforando un polmone. La prognosi dei medici resta riservata, ma il ragazzino non e' in pericolo di vita. Grazie ad alcuni testimoni il responsabile è stato individuato. Tuttavia non è punibile per effetto dell'età. La polizia ha quindi trasmesso un rapporto al Tribunale dei minori.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -