Napoli: ucciso a colpi di pistola padre del sindaco di Calvizzano

Napoli: ucciso a colpi di pistola padre del sindaco di Calvizzano

Napoli: ucciso a colpi di pistola padre del sindaco di Calvizzano

E' avvolto nel mistero l'assassinio di Raffaele Granata, 70 anni, padre del sindaco di Calvizzano, barbaramente ucciso venerdì mattina attorno alle 9 da due killer che lo hanno raggiunto a bordo di una motocicletta di grossa cilindrata dalla quale hanno fatto partire due colpi di pistola.

 

Favoriti dall'anonimato offertogli dal casco, i due sicari hanno scaricato numerosi proiettili sul corpo del 70enne titolare di uno stabilimento balneare alla Marina di Varcaturo. Al momento dell'agguato l'uomo si trovava in uno stanzino attiguo al bar.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Secondo una prima ipotesi, ancora tutta da confermare, Granata potrebbe aver ricevuto richieste di denaro da parte della Camorra senza mai essersi piegato ad esse. Questo rifiuto potrebbe essere all'origine del delitto compiuto.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -