Narcotizzato e derubato: svaligiata casa di un noto avvocato

Narcotizzato e derubato: svaligiata casa di un noto avvocato

Narcotizzato e derubato: svaligiata casa di un noto avvocato

CESENA - Quella tra mercoledì e giovedì è stata una notte di paura per il noto avvocato penalista Giovanni Majo del foro di Cesena, narcotizzato e derubato nella sua abitazione da una banda di professionisti di oggetti preziosi (tra cui due oli su tela, macchine fotografiche, un satellitare gps dentro la sua automobile) per un bottino che si aggirerebbe attorno ai 60mila euro. Sul posto sono intervenuti gli agenti della Polizia Scientifica che non hanno rilevato impronti.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Secondo una prima ricostruzioni la banda di criminali è entrata in azione attorno alle 2. Per entrare nell'abitazione hanno svitato la finestra con l'ausilio di un trapano. Quindi hanno narcotizzato l'avvocato e razziato la casa. Tra le cose più preziose finite nelle mani dei malviventi due oli su tela, uno dei quali del 1600. Dopodichè sono entrati in possesso delle chiavi dell'auto di Majo dalla quale hanno portato via un gps satellitare.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -