Natale, il Papa: ''Più rispetto per i bambini''

Natale, il Papa: ''Più rispetto per i bambini''

CITTA’ DEL VATICANO – Più rispetto per i bambini. E’ quanto ha invocato Papa Benedetto XVI nell’omelia della messa di Natale. "Dio si è fatto piccolo affinchè noi potessimo comprenderlo, accoglierlo, amarlo".


"Così Dio - ha aggiunto - ci insegna ad amare i piccoli, i deboli". Il Papa prega "perché sia rispettata la dignità dei bambini": quelli che soffrono, che subiscono abusi, che non vengono fatti nascere, che patiscono le guerre, la miseria e la fame.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Secondo il Pontefice, "il bambino di Betlemme dirige il nostro sguardo verso tutti i bambini sofferenti ed abusati nel mondo, i nati come i non nati. Verso i bambini che, come soldati, vengono introdotti in un mondo di violenza; verso i bambini che devono mendicare; verso i bambini che soffrono la miseria e la fame; verso i bambini che non sperimentano nessun amore". "In tutti loro - ha spiegato il Pontefice - è il bambino di Betlemme che ci chiama in causa; ci chiama in causa il Dio che si è fatto piccolo. Preghiamo in questa notte, affinchè il fulgore dell'amore di Dio accarezzi tutti questi bambini, e chiediamo a Dio di aiutarci a fare la nostra parte perché sia rispettata la dignità dei bambini".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -