'Ndrangheta, 49 arresti a Cosenza. C'è anche un ex parlamentare dell'Uder

'Ndrangheta, 49 arresti a Cosenza. C'è anche un ex parlamentare dell'Uder

'Ndrangheta, 49 arresti a Cosenza. C'è anche un ex parlamentare dell'Uder

COSENZA - E' di 49 arresti il bilancio di una nuova vasta operazione contro l'ndrangheta che ha colpito la cosca Bruni. Tra le persone finite in manette c'è l'ex parlamentare dell'Udeur Bonaventura La Macchia, eletto deputato nel 1996 con la Lista Dini e nel 1999 con l'Uder. Era già stato arrestato negli anni '90 per reati finanziari. Arrestato anche il capocosca, Michele Bruni, che proprio martedì era stato scarcerato ed era stato posto agli arresti domiciliari.

 

I provvedimenti restrittivi sono stati emessi dal gip distrettuale di Catanzaro su richiesta della Dda e uno riguarda, tra gli altri, l'ex parlamentare dell'Udeur Bonaventura Lamacchia. La cosca Bruni, secondo quanto è emerso dalle indagini, si sarebbe infiltrata in numerose attività imprenditoriali, gestendo, tra l'altro, i servizi di onoranze funebri ed una discoteca nel centro di Cosenza.

 

Avrebbe anche un ruolo attivo nel traffico di droga, nelle estorsioni e nelle rapine contro i furgoni portavalori eseguite con la complicità di mafiosi pugliesi.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -