'Ndrangheta, arrestato capitano dei carabinieri

'Ndrangheta, arrestato capitano dei carabinieri

'Ndrangheta, arrestato capitano dei carabinieri

REGGIO CALABRIA - Concorso esterno in associazione mafiosa e corruzione. Con questa accusa è stato arrestato a Livorno il capitano dei carabinieri Saverio Spadaro Tracuzzi. Nei suoi confronti è stata eseguita un'ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal gip di Reggio Calabria su richiesta della Dda. Secondo gli inquienti è stato colluso con la cosca Lo Giudice della 'ndrangheta, fornendo notizie coperte da segreto investigativo riguardanti indagini in corso.

 

Spadaro Tracuzzi è stato in servizio a Reggio Calabria prima al Nucleo operativo ecologico, dal 2003 al 2007, e quindi alla Dia fino allo scorso mese di giugno. L'ufficiale dei carabinieri aveva ricevuto un avviso di garanzia il 7 ottobre dalla procura di Reggio Calabria. Secondo gli inquirenti, Spadaio Tracuzzi vrebbe anche indicato le cosche interessate da imminenti arresti ed i nominativi dei destinatari dei provvedimenti restrittivi.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -