'Ndrangheta, blitz contro clan Mazzaferro: arrestati sindaco e tre assessori

'Ndrangheta, blitz contro clan Mazzaferro: arrestati sindaco e tre assessori

'Ndrangheta, blitz contro clan Mazzaferro: arrestati sindaco e tre assessori

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

REGGIO CALABRIA - Gli agenti della Squadra Mobile di Reggio Calabria e dallo Sco di Roma, coordinati dalla Dda del capoluogo calabrese, hanno eseguito quaranta ordinanze di custodia cautelare in carcere a carico di vertici e sodali del clan Mazzaferro di Marina di Gioiosa Jonica. In manette è finito anche Rocco Femia, il sindaco di Marina di Gioisa Jonica, e tre assessori della giunta. Fra gli arrestati c'è anche un poliziotto. Per tutti l'accusa è di associazione mafioso.

Secondo quanto emerso dalle indagini, in occasione delle elezioni la cosca Mazzaferro avrebbe sostenuto la candidatura di Femia che poi è stato eletto. In seguito alla sua elezione, l'Amministrazione avrebbe fatto in modo di affidare una serie di appalti pubblici a soggetti riconducibili alla cosca.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -