Nessun contributo alla Romagna per l'ortofrutta. Gagliardi (Pdl): "uno scandalo"

Nessun contributo alla Romagna per l'ortofrutta. Gagliardi (Pdl): "uno scandalo"

Nessun contributo alla Romagna per l'ortofrutta. Gagliardi (Pdl): "uno scandalo"

Nessun contributo alla Romagna per il settore ortofrutticolo. Il capogruppo del Pdl in Provincia, Stefano Gagliardi, denuncia come uno scandalo che le provincie di Forlì-Cesena, Ravenna e Rimini abbiano ottenuto rispettivamente il 6,7%, 1,73% e 0% dei quasi 23milioni di euro messi a disposizione dalla Regione. La richiesta era di oltre 52milioni. "I contributi a fondo perduto influiscono in modo essenziale allo sviluppo del territorio, tramite gli investimenti nei settori della trasformazione e commercializzazione dei prodotti agricoli".

 

"La Regione ha pubblicato un bando per il settore 'trasformazione e/o commercializzazione dei prodotti agricoli' - spiega Gagliardi - avente una disponibilità di 29.974.000,00 euro e che prevede investimenti complessivi nel settore di 74.935.000,00 euro". A questo punto il consigliere interroga il presidente della Provincia di Forlì-Cesena "per sapere quali iniziative intenda assumere con urgenza affinchè nei prossimi bandi regionali ed all'interno del bando di filiera si giunga alla predisposizione di un diverso punteggio al fine di evitare una pesantissima penalizzazione a danno delle aziende Romagnole".

 

"La difformità evidente è dovuta all'impostazione del punteggio che favorisce le aziende di trasformazione nel settore ortofrutta ed in particolare le provincie del Nord Emilia con specifiche produzioni di pomodoro", conclude.

 

 

 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -