Nessun profugo a S.Sofia. Il PdL: "Merito nostro". La Provincia: "Parlano, mentre altri lavorano"

Nessun profugo a S.Sofia. Il PdL: "Merito nostro". La Provincia: "Parlano, mentre altri lavorano"

Nessun profugo a S.Sofia. Il PdL: "Merito nostro". La Provincia: "Parlano, mentre altri lavorano"

FORLI' - "Grazie alle nostre pressioni sono stati evitati arrivi di profughi in luoghi non adatti ad ospitare altri immigrati, come in Val Bidente: ne è valsa la pena prendersi le offese gratuite lanciate dalla sinistra". Il consigliere regionale Luca Bartolini e il capogruppo del Pdl in Provincia Stefano Gagliardi guardano con soddisfazione per come sarà gestita la prima ondata di nord africani, che non toccherà Santa Sofia.Parole che innescano l'inevitabile polemica.

 

A risponder loro è il vice-presidente della Provincia Guglielmo Russo: "Di fronte alle ultime risibili dichiarazioni dei consiglieri Luca Bartolini e Stefano Gagliardi, non mi resta che dire che, mentre i Comuni di questo territorio, la Provincia e gli amministratori tutti lavorano con serietà, altri parlano e basta e si arrogano meriti che non resistono. Voglio solo ricordare che i profughi in arrivo solo il frutto di un pasticcio creato da questo Governo".

 

Argomentano Bartolini e Gagliardi: "Soprattutto si è evitato di caricare ulteriormente di immigrati un territorio come quello della Val Bidente, nonostante i sindaci rossi, quello di Santa Sofia in primis, volessero accogliere i profughi a tutti i costi, probabilmente ingolositi dalle risorse messe a disposizione dal Governo. A livello centrale l'emergenza profughi è gestita con ordine e responsabilità e altrettanto deve essere fatto a livello locale. Ricordiamo che sono Provincia e Comuni a decidere, insieme alla protezione civile,  come e dove accogliere i profughi che vengono assegnati al nostro territorio".

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Come Pdl ribadiamo che in quei comuni dove ci sono già percentuali record nazionali di immigrati, come la Valle del Bidente, bisogna evitare di accogliere i profughi. E in questo non ci vediamo nulla di scandaloso, è solo un'operazione di buon senso, che va a vantaggio della popolazione residente ma anche degli stessi nord africani a cui diamo accoglienza e ospitalità. Terremo alta la guardia anche nei prossimi arrivi - concludono Bartolini e Gagliardi - perché dipende dai sindaci decidere se prendere o meno in carico queste persone. A volte è meglio rinunciare ai 50 euro al giorno per immmigrato messi a disposizione dal Governo, che aumentare tensioni in situazione già precarie".

Commenti (1)

  • Avatar anonimo di minotauro
    minotauro

    penso che questi immigrati siano il male minore,il vero male sono questi consiglieri.......saluti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -