Neve a Forlì, il vicesindaco: "Abbiamo gestito tutte le criticità"

Neve a Forlì, il vicesindaco: "Abbiamo gestito tutte le criticità"

Neve a Forlì, il vicesindaco: "Abbiamo gestito tutte le criticità"

FORLI' - "Mercoledì è andata bene, considerando la nevicata eccezionale e la pesantezza della neve, l'emergenza è stata gestita in modo adeguato. Tutti e 50 i mezzi, più 3 bobcat e le squadre di spalatori sono partiti a mezzanotte, quando il manto nevoso ha raggiunto i 4 centimetri". E' soddisfatto il vicesindaco, Giancarlo Biserna, dopo la giornata impegnativa di mercoledì, e pare non curarsi degli attacchi del Pdl sul piano neve del Comune.

 

Sui presunti ritardi negli interventi, Biserna ha già risposto. Sulle polemiche per i marciapiedi sporchi precisa: "Sono di competenza dei privati, addirittura chi non pulisce il marciapiedi davanti alla sua proprietà potrebbe essere sanzionato, ma certamente non procediamo in questo modo. Cerchiamo comunque di dare una mano nella pulizia, una volta gestite tutte le altre priorità. In collaborazione con Forlì Emergenza e Global Service liberiamo alcuni marciapiedi del centro storico".

 

"Leggiamo le previsioni di Romagnaoggi.it - spiega il vicesindaco - perchè sono quelle più chiare. Siamo contenti di avere tenuto aperte le scuole perchè svolgono un servizio fondamentale. Mercoledì mattina ho personalmente verificato gli accessi di 30 scuole di Forlì ed erano tutti puliti. Stiamo concludendo la pulizia delle principali piste ciclabili e ci attrezziamo per liberare le zone mercato per venerdì. Abbiamo gestito tutte le criticità".

 

Chiara Fabbri

 

Commenti (12)

  • Avatar anonimo di Lepidus
    Lepidus

    Anch'io mi sento di concordare con il vicesindaco: il piano neve funziona, altro che.

  • Avatar anonimo di vico
    vico

    In effetti potare i Pini mi sembra un'ottima idea... ma temo le proposte della Lega Nord...

  • Avatar anonimo di Gim
    Gim

    Questa volta concordo con il vicesindaco, un plauso e un consiglio dal sottoscritto: PER IL PROSSIMO INVERNO DATELA UNA POTATINA AI PINI!!! ;-)

  • Avatar anonimo di Effe
    Effe

    Non oso immaginare cosa potrebbe accadere se (tocchiamo ferro) a Forlì succedesse qualcosa di serio. Ma non stiamo esagerando? Voglio dire, è nevicato, stop. Non sarà un dramma trasecolare. Metà degli alberi caduti erano privati, la gente non si è degnata di pulire sotto casa. Un po' più di educazione e rispetto non sarebbe male.

  • Avatar anonimo di pasta
    pasta

    x Piirpa: nessuno ha chiesto di pulir il vialetto, dato che a quello c'ho pensato da me ho solo parlato di "servizi pubblici essenziali" e non solo pensar prima a 4 bancarellari da piazza Poi.... le principali piste ciclabili: in via Ravegnana, dato che è tragitto casa /lavoro da mercoldì ci sono i pini abbattuti ancora che ostruiscono le ciclabili Ora... ci vuole parecchio arrivare con un camion e relativo ragno per liberare l'intoppo ?? O pure questo fà parte del "vialetto di casa" ? Basterebbe potare i sempreverdi prima dell'inverno e si risolverebbero queste "emergenze" invece che pensar a buttar soldi in manifestazioni da paese del 3° mondo tipo " serate Tolstoj" o "pranzo patriottico" e dire che voto da sempre x questi.... pareva che fosse un "nuovo migliore", ma anche questi, il toro per le corna non lo vogliono pigliare

  • Avatar anonimo di Piirpa
    Piirpa

    Certo che se ognuno guarda il suo orticello per giudicare ci sarebbero enne spartivene per enne orticelli.....è iniziato a nevicare sulle 11 e come detto la mattina alle 6 gli spartineve erano già in azione....alle 7,30 il parcheggio del Pierantoni era pulto ed altri spartineve stavano liberando le strade attorno all'ospedale per le ambulanze....esatto....bisogna guardare il pacchetto completo!

  • Avatar anonimo di ValeR
    ValeR

    Capisco l'eccezionalità dell'evento ... ma ieri mattina (quindi 24 ore dopo) non erano passati nemmeno nel parcheggio dell'asilo di mio figlio ... !!!! E non sto parlando del vialetto di casa, sto parlando di un suolo pubblico, di un parcheggio dove tutte le mattine i genitori portano i propri figli all'asilo!! Ho dovuto parcheggiare su un cumulo di neve (rischiando di bloccarmi con l'auto), mio figlio in braccio, a momenti cadevo con lui .... e pago 350 euro al mese (in aumento l'anno prossimo) ... che servizio è?????? Senza parlare del parcheggio di fronte alla stazione .....! Poi per carità, le strade principali erano pulite, è vero, ma bisognerebbe guardare al pacchetto completo, non solo a una parte.

  • Avatar anonimo di Piirpa
    Piirpa

    Mercoledì mattina suno uscito di casa alle 6 e sulle maggiori strade erano già passati gli spartineve che comunque erano ancora in giro.....quindi direi che le lamentele sono fuori luogo.....oppure pretendere che vi puliscano il vialetto di casa?

  • Avatar anonimo di Mattia
    Mattia

    Non sono di certo un elettore del centrosinistra (e in particolare un estimatore di Biserna, tutt'altro)...ma credo che sia stata una situazione eccezionale. 30-40cm di neve creano disagi anche nei paesini della collina, figuriamoci in una città. Iniziamo a comprare gomme termiche, catene, a spalare il nostro vialetto di casa e il marciapiede, e vedremo che la situazione migliorerà notevolmente. Quando la città fu paralizzata da 10cm di neve, allora sì che fui d'accordo nelle critiche all'amministrazione. Stavolta mi sembra esagerato.

  • Avatar anonimo di perplesso
    perplesso

    pur non essendo entusiasta di questa amministrazione onestamente ed obiettivamente mi sembra che sia stato fatto il massimo che si poteva fare riducendo al minimo i disagi

  • Avatar anonimo di steno
    steno

    Bhe in effetti considerando tutto mi sembra che sia adata bene, ringraziando anche le temperature non eccessivamente alte che hanno permesso una pulizia più agevole. Non guasterebbe un pò di senso civico, per chi può, che prevede la gestione della pulizia dei 30-40 metri di marciapiede che uno ha davanti casa, ma quello era un piccolo mondo antico e il comune può farci poco......

  • Avatar anonimo di pasta
    pasta

    Sì, sì.... tutto bene, tutti bravi però, ieri dopo aver tirato a lucido la piazza e ogni luogo dove stamani stazionano le banchette del mercato, si poteva pur pulire pure la piazzetta della Misura ingresso anagrafe dove da due giorni i cittadini rischiano una frattura per usufruire del servizio Comunale Si pensa sempre a tutto, al di fuori di casa propria Invece che pagar incentivi ai responsabili dell'emergenza, usar la testa non sarebbe poi gravissimo Oggi è il 3° giorno..... la neve cmq si stà sciogliende da sè COMPLIMENTI !!!

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -