Neve e ghiaccio nel Riminese e in montagna: traffico a singhiozzo

Neve e ghiaccio nel Riminese e in montagna: traffico a singhiozzo

Neve e ghiaccio nel Riminese e in montagna: traffico a singhiozzo

RIMINI - La neve sta mettendo in difficoltà la circolazione in diversi punti del Riminese. Anche l'autostrada A14 non è esente dalle difficoltà, con code in direzione nord che si sono formate tra Cattolica e Riccione. Tutto il tratto che si trova a sud del casello di Rimini Nord è stato colpito dalle nevicate, che si sono verificate anche nel pomeriggio di martedì. Martedì mattina intorno alle 9, si è verificato nei pressi di Faenza un incidente che ha creato 5 chilometri di coda.

 

Sempre in autostrada, il pomeriggio ha visto ben 6 chilometri di coda in direzione sud nel tratto di Imola. E ancora nel pomeriggio di martedì rallentamenti a tratti si segnalano tra Rimini nord e Cattolica causa neve. Sull'altra grande arteria per la circolazione in Romagna, l'E45, la polizia stradale di Bagno di Romagna segnala una situazione relativamente tranquilla.

 

Sul passo del Verghereto, dopo le nevicate di lunedì, c'è stata la ghiacciata della notte, per fortuna risolta con i raggi di sole che si sono visti sull'Appennino nel corso della giornata di martedì. L'E45 è quindi transitabile senza problemi. Nel Cesenate la maggiore difficoltà si è riscontrata nella prima mattinata lungo la strada provinciale 11, a Sogliano, dove un mezzo pesante, dopo aver pattinato sull'asfalto, si è intraversato. Non ci sono stati feriti.

 

In forte difficoltà anche la viabilità ordinaria in provincia di Rimini, con le due statali principali, la via Emilia e l'Adriatica, bloccate in più punti dal traffico congestionato e da piccoli tamponamenti che si sono verificati a causa del fondo ghiacciato.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -