Neve, gelo e vento: allerta meteo Protezione Civile

Neve, gelo e vento: allerta meteo Protezione Civile

Neve, gelo e vento: allerta meteo Protezione Civile

Tornano gelo e neve sull'Emilia Romagna. La Protezione Civile ha emesso un'allerta meteo dalle 22 di martedì alle 15 di mercoledì per vento e neve su buona parte regione, eccetto le aree più occidentali. Si prevede un spessore di neve previsto con valori cumulati da uno a cinque centimetri sulla pianura centrale e da cinque a dieci su rilievi e pianura romagnola. Il mare è atteso molto mosso sottocosta. Nelle successive 48 ore, la tendenza è all'esaurimento dei fenomeni.

 

SITUAZIONE - L'arrivo di una perturbazione che tenderà a scorrere sul versante adriatico, favorendo il rientro di aria fredda di origine artica sul nostro territorio, determinerà condizioni di tempo perturbato sul settore centro orientale della regione, soprattutto nelle prime ore di mercoledì. La velocità media dei venti nella fascia costiera e di tutti i venti sarà di 25 nodi (46 chilometri orari), con raffiche fino a 50 nodi (93 chilometri orari), con un'altezza dell'onda di 3-4 metri.

 

EVOLUZIONE - Nella serata di martedì la ventilazione ruoterà da nord-est rinforzando sul mare, fascia costiera e rilievi appenninici. Nel corso della notte le precipitazioni interesseranno il settore centro orientale della regione intensificandosi sulla Romagna e che risulteranno a carattere nevoso anche in pianura. Si prevede un spessore nevoso previsto con valori cumulati da uno a cinque centimetri sulla pianura centrale e da cinque a dieci su rilievi e pianura romagnola. Il mare, inizialmente mosso, tendera' a divenire da molto mosso sottocosta ad agitato al largo, con moto ondoso in rapida attenuazione nel pomeriggio di domani. Nelle successive 48 ore, la tendenza è all'esaurimento dei fenomeni.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

ALLERTA E DISAGI - L'allerta interessa il Bacino Alto del Lamone Savio, la pianura di Forlì - Ravenna, Bacino del Reno; la pianura di Bologna e Ferrara; i Bacini del Secchia e del Panaro; la pianura di Modena e Reggio Emilia. Nelle aree interessate dalla precipitazione nevosa possono diventare difficili, anche molto rapidamente, le condizioni di circolazione sulla rete stradale ordinaria e autostradale. A causa del vento può risultare pericolosa la circolazione stradale per telonati, caravan e mezzi pesanti. Localmente possono verificarsi danni alle strutture di pertinenza delle abitazioni (tettoie, pergolato, ecc...), impianti o infrastrutture di tipo provvisorio. In montagna può essere reso problematico il funzionamento delle infrastrutture delle stazioni sciistiche. In mare possono risultare pericolose le attività che si svolgono in mare e il funzionamento delle infrastrutture portuali.

Commenti (2)

  • Avatar anonimo di Caplaz
    Caplaz

    anche a Ravenna c'è il sole, ma tira un po' di vento freddo, le previsione al momento "non ha azzeccato!"

  • Avatar anonimo di usama
    usama

    Bologna: qui sono le 7:00 del matino e c'è un bel celo sereno da far invidia ai caraibi,quindi,niente NEVE.

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -