Neve killer a Milano, 46enne muore dopo crollo tettoia

Neve killer a Milano, 46enne muore dopo crollo tettoia

MILANO - Neve killer in Lombardia. Un uomo di 46 anni e' morto nel centro di Milano a causa del crollo di una tettoia causato dal consistente manto bianco. La notizia è stata resa nota dall'Azienda Regionale Emergenza Urgenza della Lombardia.  L'incidente si è verificato in via Carroccio. Quando i sanitari del 118 sono giunti sul posto, non hanno potuto fare altro che constatare il decesso.

 

Altre due vittime a Bergamo e Varese. Nel primo caso un'automobile ha investito e ucciso un ragazzo di 26 anni mentre camminava sul marciapiede. L'incidente si è verificato mercoledì mattina verso le 7 a Costa di Mezzate. Il giovane è stato travolto da un furgone che avrebbe perso il controllo sulla strada ghiacciata investendo il passante.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nel secondo, invece, ha perso la vita Ari-Yasema Aregama Ralage, un 49 anni di cittadinanza colombiana. La vittima si trovava al volante di una Fiat Panda con la quale stava percorrendo la superstrada 336 Sud che collega l'autostrada A8 all'aeroporto di Malpensa quando, presumibilmente a causa del ghiaccio, ha perso il controllo del mezzo schiantandosi con un'altra auto che procedeva sulla corsia opposta. Il conducente di quest'ultimo mezzo è rimasto illeso.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -