Neve, rischio valanghe in Appennino. Attivata la fase di attenzione

Neve, rischio valanghe in Appennino. Attivata la fase di attenzione

Neve, rischio valanghe in Appennino. Attivata la fase di attenzione

BOLOGNA - Allerta valanghe sull'Appennino emiliano-romagnolo. La Protezione Civile ha attivato una fase di attenzione alla luce del bollettino del Servizio Meteomont, che ha segnalato il raggiungimento del "Marcato 3" nei comuni di crinale delle province di Reggio Emilia, Modena, Bologna e Forlì-Cesena, in particolare nei comuni in indirizzo nella fascia sopra i 1300 mslm, le cui zone sottovento sono caratterizzate dalla presenza di cornici e cospicui accumuli di neve.

 

Il manto nevoso risulta debolmente consolidato in molti pendii della fascia appenninica delle province di Reggio-Emilia, Modena, Bologna e Forlì-Cesena e in particolare nei comuni in indirizzo, a causa delle recenti nevicate, pari a circa 50-70 cm, nonché della scarsa coesione degli strati. Si possono verificare distacchi del manto nevoso anche con deboli sovraccarichi sui versanti a pendenza critica.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -