Notte di guerriglia a Terzigno, manganellate e lacrimogeni

Notte di guerriglia a Terzigno, manganellate e lacrimogeni

Notte di guerriglia a Terzigno, manganellate e lacrimogeni

NAPOLI - Notte di guerriglia a Terzigno. Quella tra mercoledì e giovedì è stata una notte di scontri tra forze dell'ordine e manifestanti contro la discarica di Terzigno. A seguito del lancio di grossi petardi da parte di un gruppo di persone e la risposta della polizia con lacrimogeni, i manifestanti hanno cominciato a correre per il timore di essere raggiunti dai lanci delle forze dell'ordine che hanno reagito all'attacco. Due persone sono state fermate e rilasciate.

 

Almeno tre i contusi. La situazione resta molto tesa. Dopo la notte di violenza 31 camion hanno sversato i rifiuti nella discarica. Gran parte degli incroci che portano alla discarica, precedentemente bloccati da barricate create dai dimostranti, sono percorribili.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -