Novafeltria, controlli dei Carabinieri: un arresto e due denunce

Novafeltria, controlli dei Carabinieri: un arresto e due denunce

Novafeltria, controlli dei Carabinieri: un arresto e due denunce

NOVAFELTRIA - Un arresto, due denunce, un extracomunitario espulso, due sanzioni amministrative elevate e 41 contravvenzioni al codice della strada rilevate per un totale di 37 punti decurtate dalle patente degli automobilisti trasgressori. E' questo il bilancio dei controlli svolti nei giorni scorsi dai Carabinieri della Compagnia di Novafeltria. Le manette sono scattate per un 21enne bosniaco, residente a Rimini, che dovrà rispondere di furto aggravato.

 

Sul giovane, infatti, pendeva un ordine di carcerazione emesso dall'Autorità Giudiziaria di Fermo. Ora si trova detenuto presso il carcere di Pesaro. Sono due gli automobilisti denunciati per guida in stato d'ebbrezza: si tratta di un 24enne ucraino, residente a Rimini, sorpreso alla guida di un "Wolkswagen Sharan" con un tasso di alcol nel sangue pari a 1,21 grammi per litro; mentre un 52enne è risultato positivo con un tasso alcolico pari a 0,88 grammi per litro.

 

Un marocchino di 18 anni è risultato non in regola con il permesso di soggiorno: per questo motivo i militari della stazione di Piandimeleto gli hanno notificato un decreto di espulsione. Due i giovani, rispettivamente di 21 e 24 anni, sanzionati amministrativamente perché in stato di ubriachezza nei pressi di un locale di Novafeltria.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -