Novafeltria, fugge da casa perchè è troppo caldo. Peccato che era ai domiciliari

Novafeltria, fugge da casa perchè è troppo caldo. Peccato che era ai domiciliari

Novafeltria, fugge da casa perchè è troppo caldo. Peccato che era ai domiciliari

NOVAFELTRIA - Ha evaso gli arresti domiciliari per un drink al pub. Per giovane indiano di 29 anni, residente a Novafeltria, si sono così aperte le porte del carcere di Pesaro. Ai Carabinieri di Novafeltria che l'hanno fermato durante un controllo, si è giustificato dicendo di non sopportare più il caldo della sua abitazione. L'extracomunitario ha già un simile precedente che risale ad un mese fa, quando venne sorpreso fuori casa dove doveva trovarsi per scontare i domiciliari.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -