Nuoro, trovata morta la donna scomparsa ieri

Nuoro, trovata morta la donna scomparsa ieri

E’ stata trovata morta la donna di 38 anni di cui si erano perse le tracce mercoledì sera a Gavoi, in provincia di Nuoro. Il cadavere è stato rivenuto verso le tre di giovedì dentro il bagagliaio della sua auto parcheggiata nel garage della sua abitazione: aveva polsi e piedi legati. La vittima era moglie del dentista Francesco Rocca, ex consigliere comunale e attuale vicepresidente provinciale di Alleanza Nazionale. Si tratterebbe di un sequestro finito in tragedia.


Stando ad una prima ricostruzione delle forze dell’ordine, la signora Dina Dore era rientrata a casa verso le 18 dopo essere stata a far visita alla madre assieme alla figlioletta di 8 mesi. Il marito, rientrando a casa verso le 21.30, ha trovato nell’auto solo la bambina, in lacrime. Immediato, quindi, l’allarme dato al 113; attorno all’auto l’uomo aveva osservato tracce di sangue, occhiali e la borsetta della moglie.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Subito sono scattate le misure anti-sequestro, con ispezioni e controlli delle forze dell’ordine in tutta la Barbagia ma anche in altre zone dell'isola. Centinaia gli uomini delle forze dell’ordine impegnate. Dopo alcune ore la macabra scoperta. Il corpo della donna è stato trovato nel bagagliaio della sua auto, parcheggiata a casa.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -