Nuoto, campionati Primaverili di Riccione: malore per Federica Pellegrini

Nuoto, campionati Primaverili di Riccione: malore per Federica Pellegrini

Nuoto, campionati Primaverili di Riccione: malore per Federica Pellegrini

RICCIONE - Giallo ai Campionati Primaverili di Riccione. La ‘guest star' Federica Pellegrini ha rinunciato alla batteria dei 400 stile libero per "una sensazione di malessere immediatamente prima della partenza. La campionessa veneta ha abbandonato la struttura, andando via con il fidanzato Luca Marin. Confermata, però, la sua partecipazione nelle altre competizioni. E' così saltata la sfida tra la Pellegrini ed Alessia Filippi, vincitrice della sua batteria in 4'12''76.

 

Federica Pellegrini, spiega il Circolo Canottieri Aniene attraverso una nota, ha avvertito "una sensazione di malessere immediatamente prima della partenza" dei 400 stile libero e per questo ha rinunciato alla batteria mattutina agli Assoluti Primaverili di Riccione. La campionessa olimpica, però, "conferma tuttavia di essere pronta a riprendere le competizioni, secondo il regolare programma della manifestazione".

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Intanto è caduto un altro record. Nelle batterie della terza giornata, Federico Bocchia ha nuotato i 50 stile libero in 22"01, abbassando il limite di 22"06 stabilito il 12 agosto del 1999 da Lorenzo Vismara. Nei 100 rana Alessandro Terrin si è assicurato la partecipazione ai Mondiali di Roma, migliorando di 9 centesimi il tempo che gli valse l'oro agli Europei di Budapest 2006.

Commenti (1)

  • Avatar anonimo di Martin
    Martin

    Federica, non devi vincere per forza, abbiamo giàvisto quanto quanto sei forte e non vale la pena di rovinarsi la salute per strafare. Riposati e divertiti a nuotare così tornerai a vincere.

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -