Nuova bufera su Parma, 11 assessori indagati

Nuova bufera su Parma, 11 assessori indagati

Nuova bufera su Parma, 11 assessori indagati

Nuova bufera a Parma a meno di 48 ore dalle dimissioni del primo cittadino Pietro Vignali. La Procura ha infatti iscritto nel registro degli indagati  11 tra assessori ed ex con l'accusa di abuso d'ufficio e violazione della normativa sugli immobili di interesse storico, in particolare dell'articolo 170 del codice Urbani. Al centro dell'indagine c'è la riqualificazione dell'ospedale Vecchio, che prevedeva in origine anche la realizzazione di un albergo.

 

Tra gli indagati figura l'imprenditore Paolo Pizzarotti e il suo braccio destro, amministratore delegato del colosso edile Aldo Buttini, assieme all'ingegnere del Comune, responsabile unico del progetto, Giampaolo Monteverdi. Coinvolti anche il vicesindaco Paolo Buzzi, l'assessore ai Lavori pubblici Giorgio Aiello, al Bilancio Gianluca Broglia, alla Viabilità Davide Mora, alla Sicurezza Fabio Fecci  e al Commercio Paolo Zoni, tutti ancora in carica.

 

Nel mirino dei pm sono finiti anche i delegati al Welfare Lorenzo Lasagna, all'Ambiente Cristina Sassi, all'Urbanistica Francesco Manfredi, alla Cultura Luca Sommi e al Patrimonio immobiliare Giuseppe Pellacini già dimissionari.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -