Nuova condanna per Valpiani, quattro mesi per minacce e ingiurie a parenti

Nuova condanna per Valpiani, quattro mesi per minacce e ingiurie a parenti

FORLI’ – Terza condanna per Davide Valpiani nel giro di poche settimane. Il forlivese, attualmente in carcere per l’omicidio del fratello della sua convivente avvenuto a Pinarella e già accusato per la morte dei genitori, è stato condannato in rito abbreviato giovedì mattina dal giudice Rita Fabbri a quattro mesi di reclusione per minacce ed ingiurie ad alcuni parenti in seguito ad una telefonata fatta immediatamente dopo la lettura della sentenza della Corte d’Appello.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il pubblico ministero Marzia Mariani, invece, aveva chiesto una pena di 14 mesi di reclusione. Valpiani, in precedenza, era stato anche condannato per minacce ad alcuni giornalisti.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -