Nuova E55, Cna Ravenna: "Bisogna fare presto"

Nuova E55, Cna Ravenna: "Bisogna fare presto"

RAVENNA - "Fare presto e procedere in modo unitario per l'approvazione del tracciato e del progetto, la definizione dei finanziamenti, cercando di tempificare l'avvio dei lavori per la nuova E55. Un'opera ritenuta da tutti fondamentale per Ravenna e per la quale è necessario la convergenza di tutte le forze politiche e di tutte le Associazioni di categoria: dai trasporti, alla produzione, al commercio, al turismo, all'agricoltura. Un'arteria che diventa fondamentale per continuare a giocare un ruolo importante nell'economia europea, rilanciando un porto che sta realizzando investimenti importanti in settori innovativi come quello della nautica e del terminal crociere e fornendo risposte concrete alla mobilità delle merci e delle persone, ricreando condizioni di sicurezza e di efficienza che le attuali arterie non sono più in grado di garantire".

 

E' quello che si augura Cna Ravenna in merito all'avvio dei lavori della nuova strada E-55.

 

"In un momento di crisi come quello attuale - si legge in una nota - poter contare su un investimento come questo sicuramente garantisce prospettive nuove per uscire dall'attuale situazione congiunturale per tutto il sistema economico. Niente sarà più come prima è lo slogan che ricorre più di frequentemente fra gli economisti e, sicuramente, una spinta verso gli investimenti infrastrutturali fornisce prospettive concrete per il cambiamento. Già nell'immediato l'avvio di un cantiere di questa portata avrebbe una ricaduta sull'economia locale per le prospettive lavorative del sistema delle imprese e dei lavoratori che, a vario titolo, potrebbero essere chiamati a partecipare alla realizzazione dell'opera. La nuova E55 rappresenterebbe un tassello importante, assieme alle ferrovie e al porto, per rilanciare il sistema logistico ravennate in chiave europea".

 

"E' bene ribadire - conclude Cna Ravenna - che si tratta di una infrastrutture strategica per l'intero Sistema Paese che non ha una valenza esclusivamente locale ma riavvicina sicuramente il centro Italia ai principali sistemi economici europei".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -