Nuova influenza, 66 vittime in Italia. Oltre 167 i vaccinati

Nuova influenza, 66 vittime in Italia. Oltre 167 i vaccinati

Nuova influenza, 66 vittime in Italia. Oltre 167 i vaccinati

ROMA - Salgono a 66 il numero di morti causati dalla nuova influenza in Italia. E' quanto ha reso noto il Ministero del Welfare. La percentuale delle vittime correlate all'influenza A è lo 0,0029 per cento dei malati, contro lo 0,2% delle vittime correlate alla normale influenza. In base ai dati Influnet della 46ma settimana (9-15 novembre) sono stati circa 752mila gli italiani finiti a letto.

 

Le Regioni dove si registra la più ampia diffusione del virus sono le Marche con un incidenza dell'2,9 per cento seguite da Emilia Romagna (1,8), Lazio (1,7), Abruzzo (1,6) e Campania (1,6). I più colpiti sono bambini e adolescenti, da zero a 14 anni, con un'incidenza pari al 3,6% (2,6 nella fascia da zero a 4 anni e 4,2% dai 5 ai 14).

 

Tra i giovani e gli adulti dai 15 ai 64 anni l'incidenza dell'influenza è dello 0,7% mentre tra persone dai 65 anni in su è lo 0,1%. In base a dati parziali pervenuti all'Istituto superiore di sanità sono state vaccinate al 19 novembre circa 167.680 persone, sulla base della pianificazione della campagna prevista da ciascuna Regione.

 

In particolare le Regioni sono state sollecitate a vaccinare con la maggiore rapidità le donne al secondo e terzo trimestre di gravidanza e i soggetti dai 6 mesi ai 64 anni appartenenti alle categorie a rischio per patologie preesistenti, con priorità assoluta per i bambini appartenenti a tali categorie

 

Giovedì è cominciata la quinta distribuzione di vaccino contro l'influenza A/H1N1 alle Regioni e Province Autonome che si concluderà il 23 novembre. Complessivamente saranno consegnate 749mila dosi di vaccino A/H1N1. Alla fine della quinta distribuzione, il totale delle dosi di vaccino distribuite alle Regioni sarà di oltre 3,8 milioni. Entro la fine del mese di dicembre 2009 si prevede la consegna complessiva di 10 milioni di dosi.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -