Nuova influenza, 70 vittime in Italia. L'esperto: ''Vaccinatevi''

Nuova influenza, 70 vittime in Italia. L'esperto: ''Vaccinatevi''

Nuova influenza, 70 vittime in Italia. L'esperto: ''Vaccinatevi''

ROMA - Il ministero del Welfare ha aggiornato il numero di vittime in Italia causate dal virus della nuova influenza A/H1N1: i decessi sono 70, mentre attesta allo 0,003% la percentuale di casi di morte in rapporto al totale dei malati alle prese con virus A/H1N1. E' la Campania la regione che registra il più alto di vittime, 25. Le regioni dove si registra la più ampia diffusione del virus sono le Marche, con un'incidenza del 2,9%, seguita dall'Emilia Romagna con 1,8%.

 

Facendo riferimento ai dati Influnet della settimana 9-15 novembre, i casi di influenza settimanali stimati sono circa 752 mila, che sommati ai casi registrati dal 19 ottobre, inizio della sorveglianza, danno un totale di 2.306.000 casi. Le persone vaccinate contro il virus circa 336.366 persone, mentre ammontano a 4 milioni le dosi di vaccino consegnate.

 

Nel frattempo desta preoccupazione la mutazione del virus in Norvegia. "Se la gente non si vaccina il rischio di mutazione del virus A/H1N1 aumenta, e se il virus mutasse troppo il siero perderebbe la sua efficacia", ha dichiarato in una nota Umberto Tirelli, direttore del Dipartimento di oncologia medica e primario della Divisione di oncologia dell'Istituto nazionale tumori di Aviano.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -