Nuova influenza, ancora una vittima in Campania: è un 37enne albanese

Nuova influenza, ancora una vittima in Campania: è un 37enne albanese

NAPOLI - Ancora una vittima in Campania a causa del virus della nuova influenza A/H1N1. Si tratta di un albanese di 37 anni, che si trovava ricoverato in Rianimazione dal 6 novembre scorso all'ospedale "Monaldi" di Napoli dove era giunto dal nosocomio "Cotugno". La vittima, , secondo quanto appreso da fonti ospedaliere, aveva subito in passato un trapianto del rene e la sostituzione della valvola cardiaca ed era sotto trattamento di immunosoppressori, era diabetico e iperteso.

 

Preoccupano le condizioni di due bambini ricoverati al "Santobono" con i sintomi del nuovo virus influenzale. Entrambi hanno malattie pregresse. In quest'ospedale sono 14 i bambini ricoverati nei vari reparti sui quali è stata accertata la presenza del virus dell'influenza A. Di questi, uno solo è in Rianimazione.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -