Nuova influenza, l'Emilia Romagna si prepara alla vaccinazione

Nuova influenza, l'Emilia Romagna si prepara alla vaccinazione

Nuova influenza, l'Emilia Romagna si prepara alla vaccinazione

BOLOGNA - L'Emilia Romagna sta mettendo a punto l'organizzazione del Servizio sanitario per affrontare la campagna di vaccinazione contro il virus influenzale pandemico A H1N1, in costante collegamento con il Ministero della salute e con gli organismi internazionali. Saranno due le campagne di vaccinazione antinfluenzale: la consueta vaccinazione contro l'influenza stagionale prevista, anticipatamente, per i primi di ottobre, e la vaccinazione contro il virus A H1N1.

 

Dopo la riunione del 20 agosto scorso a Roma, dove si sono affrontati vari aspetti legati alla campagna di vaccinazione, il prossimo appuntamento tra il Ministero della salute e le Regioni per definire calendario, gruppi di persone da vaccinare prioritariamente e iniziative di comunicazione per i cittadini, è già programmato per il 2 settembre. Fin dall'esordio della malattia nella scorsa primavera, la Regione Emilia-Romagna ha coordinato gli interventi e dato indicazioni alle Aziende sanitarie su assistenza, sorveglianza, controllo e informazioni ai cittadini, secondo quanto previsto dal "Piano regionale di preparazione e risposta a una pandemia influenzale".

 

Gli interventi e le indicazioni sono stati costantemente aggiornati secondo l'andamento della epidemia in regione e secondo le indicazioni nazionali ed internazionali. Attuate anche prime iniziative di comunicazione ai cittadini: nel mese di agosto sono stati predisposti e diffusi nelle diverse sedi del Servizio sanitario regionale depliant e locandine che informano sulla malattia, forniscono indicazioni sulle misure di prevenzione e sul che fare in caso di sintomi.


Quest'anno dunque il Servizio sanitario regionale sarà impegnato con due campagne di vaccinazione antinfluenzale: la consueta vaccinazione contro l'influenza stagionale prevista, anticipatamente, per i primi di ottobre, e la vaccinazione contro il virus A H1N1 che potrà iniziare presumibilmente dalla seconda metà di novembre (in quella data, secondo le informazioni fornite dal Ministero, dovrebbe essere disponibile la prima tranche di vaccini per tutte le Regioni). 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -