Nuova influenza, migliorano le condizioni del pakistano ricoverato a Mantova

Nuova influenza, migliorano le condizioni del pakistano ricoverato a Mantova

MANTOVA - Sono "notevolmente migliorate" le condizioni del 35enne pakistano ricoverato dallo scorso 6 settembre nel reparto di Rianimazione dell'ospedale Carlo Poma di Mantova per aver contratto il virus della nuova influenza A/HIN1. Il paziente, informato i medici della stessa azienda ospedaliera attraverso una nota, hanno spiegato che da martedì respira autonomamente.

 

L'uomo, residente nell'hinterland di Mantova con moglie e figli, aveva accusato inizialmente poche linee di febbre, dolori articolari e mal di testa. L'uomo è stato inizialmente ricoverato nel reparto di pneumologia. Successivamente sono subentrare difficoltà respiratorie.

 

La conferma che si trattasse di un caso di nuova influenza è giunta dall'ospedale Sacco di Milano, dove erano stati inviati i campioni per le analisi. Il 35enne sta lottando contro una polmonite batterica che ha colpito entrambi i pol­moni.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -