Nuova influenza, nuovo decesso a Napoli: cinque morti da settembre

Nuova influenza, nuovo decesso a Napoli: cinque morti da settembre

Nuova influenza, nuovo decesso a Napoli: cinque morti da settembre

NAPOLI - Salgono a cinque i morti a Napoli a causa del virus della nuova influenza A/H1N1. Si tratta di Eugenio Campanile 71 anni, direttore sanitario di una casa di cura privata, "Villa Bianchi", a Portici. La vittima si trovava ricoverato nel reparto di Rianimazione dell'ospedale ‘Cotugno'. Le sue condizioni erano giudicate critiche dai medici per patologie pregresse ed era affetto da gravi patologie respiratorie. Solo mercoledì sera si sono verificati due decessi.

 

Alle 19.45 si è spento nel reparto di Rianimazione del nosocomio campano un 65enne indebolito da altre malattie. Poche ore più tardi, invece, è deceduto un detenuto del  carcere di Poggioreale, 50 anni, anch'egli già debilitato. Martedì ha perso la vita un medico di 56 anni,  positivo al virus,  con malattie pregresse. A settembre c'era stato il primo decesso, un uomo di 51 anni. Anche in questo caso c'era un quadro clinico compromesso. 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -