Nuova influenza, quinto decesso in Calabria: muore un 50enne

Nuova influenza, quinto decesso in Calabria: muore un 50enne

Nuova influenza, quinto decesso in Calabria: muore un 50enne

REGGIO CALABRIA - Salgono a cinque le vittime in Calabria causate dal virus della nuova influenza A/H1N1. Un uomo di 50 anni è deceduto domenica agli Ospedali Riuniti di Reggio Calabria. Si tratta di un consulente informatico di S. Eufemia d'Aspromonte (Reggio Calabria), che non pare soffrisse di altre patologie. Inizialmente si trovava ricoverato nel reparto di Medicina, quindi è stato trasferito in quello di Rianimazione dopo l'aggravarsi delle condizioni fisiche.

 

Nel frattempo si attende il risultato degli esami per un'altra persona deceduta sempre nel reggino, a Polistena. Si tratta di un trentenne originario di Cittanova. Intanto a Petronà, il paesino in provincia di Catanzaro dove abitava la piccola Daniela morta a 15 anni per H1n1, il sindaco ha disposto la chiusura delle scuole per pulizie straordinarie.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -