Nuova influenza, sette calciatori del Siena contagiati?

Nuova influenza, sette calciatori del Siena contagiati?

SIENA - Sette giocatori del Siena Calcio sono finiti a letto nei giorni scorsi presumibilmente a causa del virus A/H1N1. Hanno accusato febbre alta, guarendo in pochi giorni, Brandao, Fini, Del Grosso, Terzi, Rossi, Maccarone e Paolucci. Alcune settimane fa tutta la squadra e lo staff tecnico erano stati sottoposti a vaccinazione per la normale influenza stagionale. Questo fa crescere il sospetto che i giocatori siano stati contagiati dalla nuova influenza.


"Si è trattato di una forma virale a rapido contagio e altrettanto rapida risoluzione", ha spiegato Andrea Causarano, responsabile dello staff medico del Siena. Causarano non ha escluso che possa essersi trattato del virus A, anche se non è stato deciso di compiere accertamenti particolari a causa della "scarsa aggressività della sindrome influenzale". "Si è trattato di un normale attacco influenzale - ha chiosato -. L'unico problema è stato dovuto alla mancata copertura con il vaccino".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -