Nuova tecnica per la riabilitazione dopo un ictus

Nuova tecnica per la riabilitazione dopo un ictus

Una nuova tecnica, che fa 'vibrare i muscoli', è stata messa a punto dal laboratorio di Neurologia Clinica e Comportamentale dell'Irccs, Fondazione Santa Lucia di Roma, per il recupero delle abilità motorie dopo un ictus. In questo modo il recupero motorio può arrivare al 30%

 

Recuperare le abilità motorie perse dopo un ictus, oggi sembra finalmente possibile, anche a distanza di tempo. La nuova terapia messa a punto, consiste nel far vibrare i muscoli spastici, cioè muscoli che sono andati incontro a un aumento abnorme del tono muscolare a riposo che finisce spesso per ostacolare pesantemente le normali attività. In questo modo i muscoli, soprattutto delle braccia e delle mani, recupererebbero una discreta funzionalità anche dopo un certo lasso di tempo.

 

 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -