Nuovi crolli agli Scavi di Pompei

Nuovi crolli agli Scavi di Pompei

Nuovi crolli agli Scavi di Pompei. A cedere sono stati un muro nell'area fuori Porta Ercolano lungo la via dei Sepolcri e un altro nella zona occidentale del sito. Le due zone interessate dai crolli sono state sequestrate dai carabinieri per disposizione della Procura di Torre Annunziata dopo il sopralluogo effettuato in via cautelare dalla Soprintendente Teresa Cinquantaquattro.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Tale non interferisce in ogni caso con il normale percorso di visita. Si tratta infatti di porzioni limitatissime di strutture. La Soprintendenza proseguirà nell'azione di rilevamento e di verifica delle strutture al fine di garantire la conservazione e la tutela del patrimonio archeologico dell'area vesuviana.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -