Nuovo colpo contro il clan dei Casalesi, 27 arresti tra Napoli e Caserta

Nuovo colpo contro il clan dei Casalesi, 27 arresti tra Napoli e Caserta

Nuovo colpo contro il clan dei Casalesi, 27 arresti tra Napoli e Caserta

CASERTA - Nuovo colpo contro il clan dei Casalesi. I Carabinieri del Reparto territoriale di Aversa hanno effettuato 27 arresti tra le province di Napoli e Caserta. Le persone finite in manette sono considerate affiliate alla fazione del clan dei Casalesi capeggiata da Francesco Bidognetti, detto "Cicciotte e mezzanotte". I provvedimenti restrittivi riguardavano in particolare persone accusate di avere fatto parte dell'ala stragista della cosca guidata da Giuseppe Setola.

 

Gli indagati dovranno rispondere a vario titolo di associazione per delinquere di tipo mafioso, estorsione continuata ed aggravata dal metodo mafioso, porto e detenzione di armi da guerra e favoreggiamento personale aggravato.  

 

Setola e gli altri destinatari dei provvedimenti restrittivi si sarebbero resi responsabili di numerosi attentati con l'utilizzo di armi da guerra nei confronti di imprenditori e commercianti dell'agro aversano ed avrebbero favorito la latitanza di capi e gregari della cosca tra le province di Napoli e Caserta.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -