Omicidio di Garlasco, Alberto Stasi assolto anche in appello

Assoluzione per Alberto Stasi, l’unico imputato rimasto nell’indagine sull’omicidio di Garlasco che vide il 13 agosto del 2007 morire la giovane Chiara Poggi, fidanzata di Stasi

Assoluzione per Alberto Stasi, l’unico imputato rimasto nell’indagine sull’omicidio di Garlasco che vide il 13 agosto del 2007 morire la giovane Chiara Poggi, fidanzata di Stasi. In Appello è stata quindi confermata la sentenza di assoluzione che era stata emessa in primo grado nonostante la richiesta del gip che aveva avanzato la richiesta di 30 anni di carcere per la presunta colpevolezza dell’imputato.

 

La morte della ragazza, dunque, rimane sempre più un mistero visto che non si riesce in alcun modo a risalire, almeno per ora, al killer che ha ucciso Chiara Poggi ormai quattro anni fa. Stasi sta cercando di ricostruirsi una vita dopo lo shock subito. Terminati gli studi alla “Bocconi”, ora sta svolgendo pratica come tirocinante nello studio di un commercialista.

 

I genitori di Chiara hanno accolto la notizia con sconforto e tristezza, rilasciando pochissime dichiarzioni. Non è ancora certo se si presenterà o meno il ricorso anche in Cassazione.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -