Omicidio Meredith, Amanda accusa la polizia: ''picchiata ed offesa''

Omicidio Meredith, Amanda accusa la polizia: ''picchiata ed offesa''

Omicidio Meredith, Amanda accusa la polizia: ''picchiata ed offesa''

PERUGIA - Ha sostenuto di esser stata ripetutamente chiamata "stupida bugiarda" durante gli interrogatori sostenuti in questura la notte tra il 5 e il 6 novembre del 2007 prima di essere arrestata. Così Amanda Knox, imputata per l'omicidio della studentessa inglese Meredith Kercher, davanti ai giudici della Corte d'Assise di Perugia. "Tutto ciò che ho detto - ha affermato la giovane di Seattle - l'ho detto sotto pressione. Mi è stato suggerito dal pubblico ministero".

 

"Sotto pressione ho immaginato molte cose" ha dichiarato la giovane di Seattle, motivando così le accuse a Patrick Lumumba. "Contro la mia volontà sono state prese delle dichiarazioni", ha aggiunto la ragazza, rispondendo alle domande del legale che rappresenta nel processo il musicista come parte civile. "Tutto ciò che ho detto - ha affermato - l'ho detto sotto pressione. Mi è stato suggerito dal pubblico ministero. Loro (riferito alla polizia, ndr) suggerivano la via".

 

Alla domanda del legale di Lumumba se fosse stata picchiata per dire certe cose, l'imputata ha risposto: "Si'". Durante l'interrogatorio pomeridiano la Knox ha imitato il gesto di una poliziotta che le avrebbe dato leggeri colpi con la mano alla nuca. "Avevo tante persone intorno a me - ha ricordato - e qualcuno urlava. Mi hanno portato delle cose ma solo dopo che avevo fatto dichiarazioni".

 

La giovane americana ha quindi negato di avere incontrato Patrick Lumumba e di essere stata nella casa del delitto la sera del primo novembre del 2007. L'imputata per la morte di ‘Mez' ha spiegato di essersi recata in questura quella sera perché aveva paura di stare sola "perché non avevano trovato chi aveva fatto questa cosa". "Quando ho detto Patrick - ha affermato - non sapevo se era colpevole o no. Sapevo solo che non ero là (nel casolare di via Della Pergola, ndr)".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -