Operazione antidroga nel casertano, 40 arresti

Operazione antidroga nel casertano, 40 arresti

Operazione antidroga nel casertano, 40 arresti

CASERTA - I Carabinieri di Mondragone, coordinati dalla Dda di Napoli. hanno sgominato un'organizzazione che trafficava cocaina e hashish sul litorale domitio e in particolare nei comuni di Castelvolturno, Mondragone e Giugliano in Campania.

 

Il bilancio dell'operazione, che ha interessato le province di Caserta, Napoli, Milano, Ferrara e Reggio Emilia, è di quaranta arresti. L'accusa è di associazione per delinquere finalizzata all'importazione, detenzione e spaccio di sostanza stupefacente aggravata dal metodo mafioso.

 

Alcune delle persone finite in manette fanno parte del clan dei Casalesi: si tratta di Alessandro Cirillo detto "o'sergente" killer del gruppo Setola, Alfonso Cesarano, Daniela Cante, moglie di Giovanni Letizia considerato vicino al gruppo Setola, e Mario Cavaliere.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nel corso dell'indagine erano state arrestate in precedenza 26 persone in flagranza di reato, sequestrati complessivamente 45 chili di sostanze stupefacenti e circa 10mila euro in contanti e titoli, nonché armi da fuoco.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -