Orrore a Toscanella: donna strangolata, arrestato il marito

Orrore a Toscanella: donna strangolata, arrestato il marito

TOSCANELLA - I carabinieri di Imola, che indagano sul caso di Francesca Catalano, 38 anni, trovata morta strangolata nella sua abitazione di Toscanella di Dozza, nell’Imolese, hanno arrestato il marito, Vincenzo Longo. I coniugi condividevano l'appartamento con i due figli, di 15 e 14 anni, ma di fatto erano separati in casa, dopo che si erano sposati nel '92. Il marito aveva affermato di aver trovato la donna riversa sul letto. Sarebbe stata uccisa per strangolamento


Lei come prima cameriera in un ristorante di Castel San Pietro, lui come cuoco. Ma poi, per motivi di salute, l'uomo si era dovuto fermare, e ora risultava ufficialmente disoccupato. Era Longo che, nell'abitazione in cui viveva da separato in casa, si occupava delle faccende domestiche.


Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -