Orrore a Vibo Valentia, trovati resti umani in un cassonetto

Orrore a Vibo Valentia, trovati resti umani in un cassonetto

Orrore a Vibo Valentia, trovati resti umani in un cassonetto

VIBO VALENTIA - Orrore a Serra San Bruno, in provincia di Vibo Valentia, dove sono stati trovati all'interno di un cassonetto per i rifiuti solidi urbani. Sul luogo del ritrovamento sono intervenuti gli agenti della polizia che hanno avviato le indagini. Il sostituto procuratore della Repubblica di Vibo Valentia, Santi Cutroneo, ha disposto gli accertamenti da parte del medico legale. Non si esclude che i resti possano appartenere a Pasquale Andreacchi.

 

Si tratta del giovane di 18 anni scomparso l'undici ottobre scorso a Serra San Bruno. Gli inquirenti hanno rinvenuto teschio con un foro provocato d'arma da fuoco ed un femore spezzato.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -