Orrore nel Bergamasco, trovato il cadavere di un neonato in una busta di plastica

Orrore nel Bergamasco, trovato il cadavere di un neonato in una busta di plastica

Orrore nel Bergamasco, trovato il cadavere di un neonato in una busta di plastica

BERGAMO - Il corpo senza di un neonato, avvolto in una coperta e sistemato in una busta di plastica, è stato trovato martedì mattina ad Arcene, in provincia di Bergamo, nel parcheggio di un locale da ballo. A dare l'allarme è stato un operatore dell'azienda della nettezza urbana del comune. Il piccolino, di carnagione chiara, aveva ancora una parte del cordone ombelicale attaccato. Sul corpo non sono stati trovati segni di violenza.. Sul caso indagano i Carabinieri.

 

Dai primi esami è stato accertato che il bimbo sarebbe morto 24-36 ore prima del ritrovamento, quindi presumibilmente tra Pasqua e Pasquetta. Sul cadavere del piccolo sarà effettuata una autopsia per far luce sulle circostanze e le cause della morte. Il Comune farà tutto il possibile per dargli almeno una degna sepoltura", ha detto il sindaco di Arcene, Giuseppe Foresti.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -